Schumacher
Foto Lapresse

Nuovi retroscena da brividi sulle condizioni di salute di Michael Schumacher: c’è una cosa che lo fa emozionare fino a farlo piangere

Il solo nominare ‘Michael Schumacher’ fa scattare nella mente dei tifosi della Ferrari, ma anche di tutti gli appassionati di F1 in generale, delle emozioni davvero contrastanti: indelebile la gioia del ricordo dei trionfi con la scuderia rossa, impossibile eliminare la tristezza al solo pensiero delle sue attuali condizioni. Sono passati quasi 5 anni dal 29 dicembre 2013, il giorno del gravissimo incidente con gli sci a Meribel nel quale ha subito un grave trauma cranico, a causa del quale è finito anche in coma. Attualmente le condizioni del pilota sono stabili ma restano comunque gravi, nonostante la famiglia speri ancora in un suo possibile recupero fisico. Il giornale francese ‘Paris Match’ riporta di alcune pratiche di riabilitazione che i familiari del pilota stanno provando per migliorare la sua situazione: “per stimolarlo, proviamo a riconnetterlo con ciò che prima gli era familiare trasmettendo, ad esempio, i suoni dei motori della F1 o portandolo a fare giri della villa a bordo di una Golf 5”.

Il tedesco però non sembra rispondere attivamente agli stimoli. C’è una cosa però che lo fa emozionare fino alle lacrime: “quando il pilota viene fatto sedere su una sedia a rotelle davanti a uno scorcio mozzafiato, non riesce a trattenere le emozioni e i suoi occhi iniziano a lacrimare”. Una piccola speranza affinchè la vita di Michael Schumacher possa un giorno tornare alla normalità.