leclerc
Photo4 / LaPresse

Il pilota monegasco ha svelato di avere il sogno di guidare la Ferrari in futuro, senza però sbilanciarsi al momento

Il suo cartellino appartiene alla Ferrari, per questo motivo Charles Leclerc continua a sognare un futuro in rosso. L’obiettivo è quello di sedersi un giorno sul sedile della monoposto del Cavallino, traguardo speciale per il quale il monegasco lavora duramente sin dal suo ingresso nella Ferrari Driver Academy.

La prima stagione al volante della Sauber-Alfa Romeo sta superando le attese, visti i 13 punti ottenuti con una macchina non proprio velocissima. Il contratto in scadenza di Raikkonen stuzzica la fantasia di Leclerc il quale, nonostante tutto, continua a tenere i piedi per terra: “sarebbe la realizzazione di un sogno guidare per la Ferrari – le parole del monegasco al F1 Milan Festival – ma al momento non so ancora quello che succederà. Il finale di stagione? Secondo me vince Vettel, la Ferrari è in crescita e lui è un pilota fantastico“.