kimi raikkonen
Photo4/LaPresse

Comprensibile delusione per Kimi Raikkonen dopo la disastrosa partenza del Gp di Belgio: il pilota Ferrari costretto al ritiro a causa di una foratura e un problema al fondo posteriore

La partenza del Gp di Belgio di Kimi Raikkonen non è andata secondo i piani. I pilota finlandese, partito dalla 6ª posizione, è stato protagonista di uno sfortunato incidente che ha coinvolto anche Ricciardo. Nella bagarre generale dovuta all’incidente di Alonso, Hulkenberg e Leclerc, Daniel Ricciardo è finito contro la monoposto di Raikkonen provocando la foratura di una gomma e un problema al fondo posteriore. Costretto al ritiro, Raikkonen ha dichiarato: “sono stato colpito da dietro e ho danneggiato la gomma e il fondo posteriore, sostanzialmente la gara è finita lì per me. La mia macchina era troppo danneggiata per continuare, l’abbiamo visto nel giro che ho fatto: il drs continuava ad aprirsi da solo ed era impossibile continuare. Preservare il motore? Non c’entra nulla questo, la macchina era troppo danneggiata per continuare“.