Gp Italia F1
LaPresse/Reuters

Il Gp di Monza ritrova il sorriso: venduto l’85% dei biglietti, ma il rinnovo è il primo pensiero di Angelo Sticchi Damiani

Alla vigilia del Gp del Belgio attorno al Gp di Monza non si respirava aria di fiducia e ottimismo. Un netto calo di vendite rispetto allo scorso anno ha fatto allarmare il Presidente dell’Aci, così come anche Liberty Media, che tiene molto all’appuntamento italiano.

Dopo il Gp di Spa e la splendida vittoria di Sebastian Vettel, gli italiani però hanno reagito bene, dimostrando tutto il loro calore e la passione per il mondo a quattro ruote. E’ stato infatti venduto l’85% dei biglietti per la gara di domenica e dopo lo spettacolo di ieri a Milano non è da escludere che l’affluenza aumenterà. Soddisfatto dunque Angelo Sticchi Damiani, anche se il suo principale obiettivo è il rinnovo con Liberty Media: “partiamo da un fatto positivo  ovvero che entrambe le parti vogliono il rinnovo, Chase Carey mi ripete sempre che è inconcepibile un Mondiale senza Monza. Più che il numero che ci sarà scritto in calce quello che ci interessa è riscrivere il contratto stesso. Aci e Sias devono ri-appropriarsi del proprio GP“, ha dichiarato alla ‘rosea’.