ricciardo
Photo4 / LaPresse

Ricciardo partirà dal fondo della griglia a Monza, causa cambio della power unit: il pilota Red Bull proverà a dare il massimo, nonostante sia conscio del gap con Ferrari e Mercedes

Weekend difficile per Daniel Ricciardo in quel di Monza. Il pilota australiano non sembra avere grandi aspettative per il GP d’Italia, vista la penalizzazione che lo farà partire dal fondo della griglia a causa della nuova power unit montata dopo Spa sulla sua Red Bull. Qualifiche dunque di importanza marginale per Ricciardo che proverà comunque a dare il massimo in gara, nonostante sia conscio del gap con Ferrari e Mercedes: “penso che sul long-run la macchina sia stata più competitiva, sul giro secco invece la Ferrari è velocissima, così come la Mercedes. Non vedo molte speranze di batterle in qualifica, ma in gara penso che la differenza si ridurrà. Domani avremo la possibilità di girare ancora e prepararci al meglio in vista di domenica, abbiamo il motore nuovo da poter sfruttare, il mio obiettivo è attaccare per rimontare dal fondo“.