incidente alonso spa
AFP/LaPresse

Il pilota spagnolo ha sottolineato di aver superato i problemi fisici dopo l’incidente che lo ha visto protagonista al via della gara di Spa

Fernando Alonso ha superato con qualche affanno la settimana successiva al crash di Spa, gara conclusa subito dopo il via per il tamponamento a catena causato da Hulkenberg.

alonso
Photo4 / LaPresse

Danni ingenti soprattutto per la McLaren dello spagnolo, a cui i tecnici hanno cambiato il telaio per le conseguenze del crash avvenuto in Belgio, costato anche alcuni guai fisici al driver di Oviedo. Il peggio però è passato, come sottolinea lo stesso Alonso alla vigilia del week-end di Monza: “siamo a corto di pezzi di ricambio abbiamo il necessario che è stato montato sulla macchina. Tutto il resto probabilmente è di una specifica diversa. Il danno è stato grande ed è costato caro alla squadra. Ora va meglio, avevo dolore domenica perché avevo le mani sul volante quando ho toccato Leclerc. Ogni giorno va sempre meglio. Martedì sono stato male per un risentimento alla schiena, ma ieri andava già bene. Non dovrei avere problemi a guidare“.