cristiano ronaldo
Fabio Ferrari/LaPresse

Cristiano Ronaldo ha un feeling particolare con il gol alla terza giornata di campionato, la sua carriera parla da sola: la rete contro il Parma è praticamente assicurata

Tanta l’attesa per il debutto di Cristiano Ronaldo, prima quello in Serie A e dopo quello all’Allianz Stadium. Tutta l’Italia calcistica, di fede juventina o meno, curiosa di ammirare il fenomeno portoghese nel proprio campionato. Due partite, 15 tiri tentati, 8 nello specchio della porta e… 0 gol. Nonostante due buone prestazioni, CR7 non è ancora riuscito a sbloccarsi, ma una particolare statistica legata al suo passato fa pensare che lo farà presto, molto presto, addirittura nella prossima giornata. Nella sua carriera al Real Madrid infatti, Cristiano Ronaldo ha segnato alla 3ª giornata in 7 stagioni sulle 9 giocate in totale. In una delle due in cui non ha fatto gol ha comunque sfornato un assist, mentre nell’altra era squalificato. In 4 delle 7 partite in cui ha segnato ha interrotto il digiuno delle prime due giornate, proprio come potrebbe capitare nel prossimo turno di Serie A. Il Parma è dunque avvertito, Cristiano Ronaldo è pronto a segnare alla 3ª giornata, ma i gialloblu proveranno a fermarlo, o almeno ad impedore che ripeta la prestazione della stagione 2015/2016 quando, per sbloccarsi, ne rifilò 5 all’Espanyol tutti insieme.