cristiano ronaldo allegri
Photo by Alberto PIZZOLI / AFP

Massimiliano Allegri commenta la decisione di Cristiano Ronaldo di non presentarsi alla cerimonia dei sorteggi di Champions: le parole del tecnico della Juventus

Cristiano Ronaldo ieri era molto arrabbiato, ma questo dimostra di quanto lui continui a lavorare per essere ancora il migliore: per noi questo è un vantaggio“. Lo dice il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, commentando la decisione di CR7 di non presentarsi alla serata di gala a Montecarlo dopo che il premio come miglior giocatore Uefa dell’anno è stato assegnato a Modric, suo compagno di squadra al Real Madrid nella scorsa stagione.

Ronaldo sta bene, si è allenato bene. E’ normale che ieri fosse arrabbiato, visto che l’anno scorso ha fatto 15 gol in Champions e che insieme a Modric e agli altri del Real Madrid hanno vinto“, sottolinea Allegri alla vigilia del match di campionato col Parma.

Se ha fatto bene a non presentarsi? E’ una scelta personale che come tutte va rispettata, ha vinto la Champions quindi sicuramente ha fatto una grandissima annata“, risponde il tecnico bianconero, che conferma la presenza in campo di Ronaldo nel match di domani. “Lui e Mandzukic giocano, il terzo lo deciderò“. (Spr/AdnKronos)