Il procuratore di Ronaldo ha attaccato duramente l’Uefa per aver assegnato il premio di miglior giocatore della passata stagione a Modric

Uefa Player of the Year, il premio per la stagione 2018 va a Luka Modric. Un premio senz’altro meritato per colui il quale è senza dubbi il miglior centrocampista al mondo in questo momento. Cristiano Ronaldo sembra non averla presa bene ed ha disertato la cerimonia di Montecarlo, nella quale sono anche stati sorteggiati i gironi di Champions League per l’annata che inizierà a settembre.

Sdegnato per questa decisione scelta anche il procuratore del portoghese Jorge Mendes, che ha espresso il suo punto di vista sulla vicenda: “il calcio si gioca sul campo e qui ha vinto Cristiano Ronaldo, ha segnato 15 gol e ha permesso al Real di conquistare ancora una volta la Champions. È semplicemente ridicolo“.