LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Prime parole di Simone Zaza dopo l’ufficialità del suo passaggio al Torino, l’attaccante ex Valencia ha svelato di aver coronato il sogno di tornare in Italia

Prima il Valencia, poi il Torino. Anche il club granata ha ufficializzato l’arrivo di Simone Zaza, pubblicando sul proprio comunicato anche le parole del presidente Cairo e di Simone Zaza. “Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver acquisito dal Valencia Club de Fútbol, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Zaza.

Il saluto del Presidente Cairo: “Simone Zaza è uno dei più talentuosi attaccanti italiani dell’ultima generazione, un calciatore generoso e di grande temperamento non a caso definito per le sue caratteristiche “uno da Toro”. Il suo innesto rafforza ulteriormente un reparto offensivo che era già di altissimo livello: in dote, oltre alle sue riconosciute qualità tecniche e fisiche, porta l’entusiasmo di chi ha scelto e voluto il Toro per tornare in Italia e ritagliarsi un ruolo da grande protagonista. In granata troverà tutte le condizioni per evidenziare le sue potenzialità e verrà accolto da uno spogliatoio che lo farà sentire subito parte integrante della nostra squadra, aiutandolo ad inserirsi presto e bene. A nome di tutta la Società sono lieto di accoglierlo con il più cordiale benvenuto! Sempre Forza Toro“.
Le prime parole di Zaza in granata: “Sono molto felice, ringrazio il Presidente Cairo e il Toro perché mi hanno permesso di coronare il sogno di tornare in Italia. Era ciò che volevo e si è avverato. Ora la mia priorità è quella di raggiungere i nuovi compagni e mettermi subito al lavoro per dare il mio contributo alla squadra“.