Halilovic
Halilovic ( EFE/Angel Medina G.)

Calciomercato Milan, Alen Halilovic pronto a dire addio? Appena arrivato il croato è già con le valigie in mano: Gattuso sembra averlo scartato definitivamente

Doveva essere il nuovo fenomeno del calcio croato, il Barcellona si era innamorato di lui tanto da volerne fare ‘l’erede di Messi’, ma le virgolette sono d’obbligo e forse non rendono nemmeno l’idea. Alen Halilovic non ha di certo rispettato le attese durante la sua carriera: il giovane prospetto che aveva incantato gli osservatori di mezza Europa si è eclissato, girovagando in cerca di fortuna fra Spagna e Germania. Svincolatosi dall’Amburgo, Halilovic si è accasato al Milan in cerca dell’ennesimo rilancio, che però non sembra poter arrivare. Appena arrivato, il centrocampista croato sembra già pronto a dire addio. Secondo El Mundo Deportivo, la dirigenza rossonera avrebbe offerto il giocatore al Girono e all’Espanyol. Non è ancora chiara la formula di un’eventuale cessione, ma ne è chiaro il motivo: l’arrivo di Castillejo avrebbe ridotto a zero le possibilità di vedere l’ex Las Palmas nelle rotazioni di Gattuso. La concorrenza per l’attacco era già forte con Suso, Calhanoglu e Bonaventura, stessa cosa dicasi per il centrocampo, ruolo nel quale l’allenatore del Milan preferisce però i muscoli di Kessie e Bakayoko ad un brevilinio che non raggiunge il metro e settanta. Il mercato in Liga termina il 31 agosto, c’è tutto il tempo per un addio lampo.