preziosi genoa
LaPresse/Iannone

Il club del presidente Preziosi ha individuato in Lazaar il profilo giusto per sostituire Laxalt, in procinto di passare al Milan

Genoa e Milan hanno ormai definito il trasferimento di Diego Laxalt in rossonero, mancano alcuni dettagli da sistemare che coinvolgono il riscatto di Lapadula, ma l’affare è ormai fatto.

Il club di Preziosi dunque deve adesso reperire un sostituto, che potrebbe trattarsi di Achraf Lazaar, la scorsa stagione in prestito il Benevento. L’esterno classe 1992, con un passato anche a Palermo, è di proprietà del Newcastle, club a cui il Genoa dovrà rivolgersi per provare a portarlo alla corte di Ballardini.