Fabio Ferrari/LaPresse

Dopo la vittoria della Francia sulla Croazia per 4-2, aumenta a 12 il numero dei Mondiali vinti da una nazionale europea: ecco l’albo d’oro dei Mondiali aggiornato

Con la vittoria contro la Croazia per 4-2 nella finalissima dell’edizione 2018 dei mondiali, la Francia conquista la sua seconda coppa del mondo raggiungendo Argentina e Uruguay a quota 2. In vetta c’è il Brasile con 5 successi, seguito a 4 da Italia e Germania, 2 vittorie a testa per Argentina, Uruguay e Francia, una Coppa del Mondo per Inghilterra e Spagna. Con la vittoria della Francia sale a 12 il numero di mondiali vinti da una nazionale europea contro i 9 successi delle sudamericane.

Albo d’oro:

Uruguay (mondiali Uruguay 1930);
Italia (mondiali Italia 1934);
Italia (mondiali Francia 1938);
Uruguay (mondiali Brasile 1950);
Germania Ovest (mondiali Svizzera 1954);
Brasile (mondiali Svezia 1958);
Brasile (mondiali Cile 1962);
Inghilterra (mondiali Inghilterra 1966);
Brasile (mondiali Messico 1970);
Germania Ovest (mondiali Germania Ovest 1974);
Argentina (mondiali Argentina 1978);
Italia (mondiali Spagna 1982);
Argentina (mondiali Messico 1986);
Germania (mondiali Italia 1990);
Brasile (mondiali Usa 1994);
Francia (mondiali Francia 1998);
Brasile (mondiali Corea Sud/Giappone 2002);
Italia (mondiali Germania 2006);
Spagna (mondiali Sudafrica 2010);
Germania (mondiali Brasile 2014);
Francia (mondiali Russia 2018).