Atletica – Diamond League, Baker e Fraser-Pryce da sogno nei 100 metri

SportFair

Ronnie Baker e di Shelly-Ann Fraser-Pryce sono i protagonisti di questa prima giornata della Diamond League

Nella prima giornata dei Müller Anniversary Games di Londra, undicesima tappa della Iaaf Diamond League 2018, lo sprint è protagonista con i successi sui 100 metri dello statunitense Ronnie Baker (9″90/0,1) e di Shelly-Ann Fraser-Pryce, che torna dopo due anni sotto gli undici secondi in 10″98 (0,1). Il campione del mondo dei 400hs Karsten Warholm si migliora ancora e firma il nuovo record europeo under 23 in 47″65 (record del meeting). Abdalleleh Haroun brilla sui 400 metri con un sontuoso 44″07, record nazionale del Qatar e secondo tempo asiatico di sempre. Sam Kendricks vince l’ennesimo top-duel del salto con l’asta con 5,92 e prova senza successo il record americano a 6,05. Vincono anche la statunitense lo statunitense di origine keniana Paul Chelimo sui 5000 metri con un bellissimo ultimo giro in 13’14″01, l’altra statunitense Shamier Little sui 400hs in 53.95, la keniana Lilian Kasait Rengeruk sui 3000 metri in 8’41″51, la britannica Shara Proctor nel salto in lungo (6,91/0,2) e la cinese Lyu Huihui nel giavellotto (65,54). In apertura di meeting, miglior prestazione mondiale all’aperto sui 3000 metri di marcia, firmata dal britannico Tom Bosworth in 10’43″9. Domani, sempre dalle ore 15.00 alle 17.00 (diretta su Sky Sport Arena canale 203 Sky), la seconda giornata di gare con le azzurre Alessia Trost e Elena Vallortigara nel salto in alto e Yusneysi Santiusti sugli 800. (Spr/AdnKronos)