Atletica – Vergognosa aggressione nei confronti di Daisy Osakue, a rischio gli Europei di Berlino: terribili le condizioni del suo volto [FOTO]

SportFair

L’atleta italiana di origini nigeriane è stata aggredita da un gruppo di teppisti, le ferite riportate potrebbero fargli saltare gli Europei di Berlino

Un’aggressione in piena regola, forse compiuta per motivi razziali. La vittima di questo pestaggio è Daisy Osakue, discobola e pesista italiana di origini nigeriane che fa parte della nazionale azzurra di atletica leggera. Di rientro a casa dopo una serata con le amiche, l’atleta 22enne è stata bersaglio di un lancio di uova e altri oggetti che l’hanno colpita in pieno volto. Occhio tumefatto e problemi di visibilità le conseguenze per Daisy Osakue, che dovrà adesso sottoporsi ad intervento per rimuovere frammenti di guscio d’uovo dall’occhio. A rischio la sua presenza ai prossimi campionati europei di Berlino, manifestazione a cui la 22enne non ha intenzione di mancare.