Thales: prolunga periodo Opa su Gemalto fino al 15 agosto

Parigi, 1 giu. (AdnKronos) – Il gruppo dell’aerospaziale e della difesa francese Thales prolunga il periodo di validità della sua Opa sul principale produttore mondiale di schede Sim Gemalto dal 6 giugno al 15 agosto. Lo rende noto Thales in un comunicato confermando di prevedere il perfezionamento di questa operazione nel secondo semestre del 2018 annunciando nello stesso tempo che probabilmente richiederà un nuovo prolungamento dei tempi. L’offerta di Thales per Gemalto, di 51 euro per azione, valuta Gemalto a circa 4,8 miliardi di euro.
Il periodo, per ora, è stato prolungato in particolare per permettere di ricevere i via libera delle varie autorità competenti e antitrust che si devono pronunciare sull’operazione tra le quali quelle dell’Africa del Sud, Australia, Cina, Usa, Israele, Messico, Nuova Zelanda, Russia, Turchia e Ue.
Thales, si legge nella nota, “solleciterà all’Autorità olandese dei mercati finanziari (Afm) un esenzione in modo da prolungare il periodo di accettazione al di la del 15 agosto. Il periodo di accettazione, quindi, in caso di via libera, sarà quindi prolungato per un periodo che Thales, dopo una consultazione con Gemalto, giudicherà ragionevolmente necessaria per permettere di ricevere i via libera delle autorità competenti”.