Roland Garros – Serena infiamma la sfida contro Sharapova: “nel suo libro falsità! Mi guardava in quel modo…”

Serena William rilasciato delle dichiarazioni di fuoco prima della sfida contro Sharapova degli ottavi del Roland Garros: la tennista americana ha criticato il contenuto dell’autobiografia di Masha

Nel pomeriggio di oggi andrà in scena una delle sfide più iconiche del tennis femminile degli ultimi anni: Serena Williams vs Maria Sharapova. Un match fra due tenniste rientrate da due stop differenti (maternità Serena, squalifica per doping Sharapova), pronte a riprendere la loro rivalità dopo la sfida degli Australian Open 2016. Serena Williams ha infiammato le ore precedenti alla loro sfida criticando l’autobiografia della russa “Unstoppable: my life so far”. Serena non si aspettava di aver avuto così tanto peso nella carriera della Sharapova ed è rimasta sorpresa nel leggere alcuni passi del libro che ha ritenuto falsi: “quello che succede nello spogliatoio deve rimanere lì e non è una cosa positiva che venga raccontato in un libro. Non ho mai avuto nulla contro di lei, quindi è stato deludente leggere quelle cose nel suo libro. Sono una di quelle che pensano che le donne dovrebbero aiutarsi a vicenda. Il successo di una donna dovrebbe costituire ispirazione per le altre, infatti io prendo spunto dalle donne che hanno successo. Prima della sua vicenda di doping stava giocando davvero molto bene, ora lo sta facendo di nuovo, non ho mai fatto commenti negativi nei suoi confronti. Come fan, quando il libro è uscito ero entusiasta all’idea di poterlo leggere ed ero anche felice per lei. Quando sono andata a leggerlo, ho visto che era molto incentrato su di me, e questo mi ha sorpreso molto ad essere onesta. Non mi aspettavo soprattutto di leggere cose che non fossero necessariamente vere, non sapevo che mi guardasse in quel modo e nemmeno che si fosse sentita tanto coinvolta all’interno della mia carriera”.