NBA Global Camp 2018: sono 40 i giocatori che parteciperanno alla tre giorni trevigiana

L’evento dedicato ai migliori prospetti non risiedenti negli Stati Uniti si terrà a Treviso dal 2 al 5 giugno

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato i 40 giocatori che parteciperanno all’NBA Global Camp 2018. L’atteso appuntamento si terrà presso il Centro sportivo “La Ghirada” di Treviso dal 2 al 5 giugno, ed ha l’obiettivo di individuare i migliori prospetti non risiedenti negli Stati Uniti da eleggere al draft.

Davanti agli occhi dei rappresentanti di tutte e 30 le franchigie NBA, i giocatori dovranno partecipare ai colloqui con le squadre e dare il meglio di sé in occasione delle partite cinque contro cinque, delle esercitazioni sui tiri liberi e delle prove di forza e agilità. Tutte le attività saranno infatti supervisionate dal preparatissimo personale NBA.

L’evento sarà inoltre caratterizzato da una serie di sfide tra i prospetti delle NBA Academies: la rete di centri di formazione d’élite sparsi in tutto il mondo, che ha l’obiettivo di coinvolgere i talenti più cristallini (sia uomini che donne) non risiedenti negli Stati Uniti. Con loro sarà presente anche una delle squadre del Basketball Australia’s Centre of Excellence and top international prospects. A partire dall’ottobre 2016, le NBA Academies sono state aperte a Canberra, in Australia, a Jinan, Urumqi e Zhuji, in Cina, nella Delhi National Capital Region (NCR), in India, a Città del Messico, in Messico, e a Thies, in Senegal.

Diciannove dei 40 eleggibili al draft attesi all’NBA Global Camp 2018, hanno anche partecipato al Basketball Without Borders (BWB) global camp, il programma di sensibilizzazione della NBA e della FIBA (Federazione Internazionale Pallacanestro) che vanta oltre 50 giocatori poi draftati in NBA o ingaggiati come free-agent.