Finals NBA – Steve Kerr esalta il talento di LeBron James: “gioca a un livello mai visto prima”

Il coach dei Golden State Warriors, Steve Kerr, ha esaltato il talento di LeBron James ammettendo che il ‘Re’ stia giocando ad un livello mai visto prima

Ieri notte é andata in scena gara-1 delle Finals NBA 2018. A vincere sono stati i Golden State Warriors al termine di un’incredibile gara conclusa all’overtime. I campioni NBA in carica sono riusciti a portarsi a casa gara-1 nonostante la grande prestazione di LeBron James, autore di 51 punti e risultato praticamente implacabile. Lo stesso allenatore degli Warriors, Steve Kerr, ha ammesso come il numero 23 dei Cavs stia giocando ad un livello mai visto: LeBron ha disputato una partita celestiale. Ha messo in difficoltà il nostro gioco con le proprie forze, dimostrando ampiamente di essere il miglior singolo presente nella lega. I Cavaliers sono fortunati ad avere un giocatore che sa giocare a basket in quella maniera. LeBron gioca ad un livello che credo non abbia mai visto in tutta la carriera, mettendo in scena uno dei più grandi spettacoli della storia della Nba”.