MotoGp – Stoner crede nella Ducati: “siamo tornati competitivi! E su Lorenzo…”

Le sensazioni di Casey Stoner nella prima giornata di prove del weekend del Mugello: l’australiano ha fiducia nella Ducati

E’ terminata la prima sessione di prove libere del Gp d’Italia. Tre piloti italiani in vetta alla classifica dei tempi, con Iannone che ha beffato nel finale il connazionale Michele Pirro, seguito dall’altro ducatista Dovizioso. Ai box Ducati, nel weekend del Mugello, c’è anche il collaudatore e testimonial Casey Stoner. Reduce da un intervento alla spalla, l’australiano non ha ancora recuperato al 100%, ma è felice di poter assistere al weekend di gara italiano di persona: “è bello essere qui di nuovo, specialmente al Mugello, c’è una grande atmosfera, spero possa essere un fine settimana di successi per la Ducati“, ha affermato ai microfoni Sky.

casey stonerE’ davvero un grande peccato per le ultime gare, abbiamo un buon pacchetto, siamo competitivi, abbiamo fatto un paio di errori, ma sono cose che capitano e dobbiamo pensare al futuro. Abbiamo fatto importanti passi avanti dal punto di vista tecnico sulla Gp18, siamo tornati competitivi, l’atmosfera è buona nel box“, ha continuato Stoner, commentando le ultime deludenti gare della Ducati.

Impossibile poi non aprire una piccola parentesi sulla situazione di Lorenzo. Secondo l’australiano non ha senso continuare questa difficile relazione tra il maiorchino e Ducati: “credo sia giusto così, l’anno scorso abbiamo fatto buoni progressi, mi aspettavo di più quest’anno, è difficile dire che il matrimonio debba andare avanti, ma ad un certo punto è giusto prendere strade diverse“.