MotoGp – Petrucci non le manda a dire a Marquez: “mi ha buttato fuori pista”

Danilo Petrucci non le manda a dire a Marc Marquez per il contatto ad inizio gara oggi al Mugello: le sensazioni del ternano al termine del Gp d’Italia

Jorge Lorenzo ha finalmente trovato la sua prima vittoria in Ducati e lo ha fatto nella casa del suo team, al Mugello. Davanti al pubblico italiano, il maiorchino si è preso una grande soddisfazione, dopo le tante critiche sulle sue difficoltà in sella alla Desmosedici Gp. Sul podio con lo spagnolo i due italiani Dovizioso e Valentino Rossi. Non è riuscito a salire sul podio invece Danilo Petrucci, che dopo una buona partenza ha dovuto fare i conti con un contatto con Marquez e con un calo sul finale che non gli ha permesso di raggiungere il suo obiettivo, dovendosi quindi accontentare del settimo posto.

danilo petrucci
Foto Alessandro La Rocca/LaPresse

Ho avuto una bella partenza, ero molto concentrato ed ho guadagnato alcune posizioni, ma alla Curva 2 Marquez ne ha fatta una delle solite sue e mi ha spinto fuori pista; fortunatamente c’era un via di fuga e sono andato largo; al primo giro ero nono, dopo aver perso tante posizioni e, per recuperare, ho spinto tantissimo, dando il massimo che avevo”, ha affermato il ternano a GpOne. “A 5 passaggi dalla fine la moto ha perso potenza e la gomma posteriore era finita; non riuscivo ad accelerare, scivolavo da tutte le parti. Nonostante l’episodio con Marquez, ho corso per il podio, senza riuscire a salirci; inoltre Ho perso la possibilità di finire nei primi 5, pur muovendo comunque la mia classifica di campionato. A Barcellona proverò a tornare nella top five”, ha concluso Petrucci.