Lavoro: nominati i 25 nuovi Cavalieri, da Starace a Andrea Illy /scheda (3)

(AdnKronos) – LUCIANO CILLARIO: 1943 – Cuneo – Industria / Grafica. E’ presidente e amministratore delegato di Eurostampa Spa, multinazionale leader nella produzione di etichette per vini. L’azienda, da lui fondata insieme ai fratelli come piccola realtà cartotecnica, sotto la sua guida avvia una politica di acquisizioni. Ha aperto due sedi produttive a Cincinnati e Glasgow, un laboratorio nella Napa Valley per il mercato californiano e ha rilevato la Poly-Imprim, nei pressi di Bordeaux, specializzata nella produzione di etichette per il mercato del Cognac e dello Champagne. Il gruppo è oggi strutturato in 6 business units con uffici commerciali in Spagna e in Russia, oltre alle divisioni vendite in Germania, Francia e Messico. I suoi prodotti sono su bottiglie e confezioni diffuse in oltre 30 paesi. Occupa oltre 800 dipendenti.
BARBARA CITTADINI: 1967 – Palermo – Sanità privata / Case di cura. E’ presidente dal 1994 della Casa di Cura ‘Candela Spa’, azienda di famiglia attiva da 110 anni che si è accreditata come centro di eccellenza per la fecondazione assistita. Sotto la sua gestione è stata dedicata un’attenzione particolare alla ricerca sanitaria e fin dal 1992 la casa di cura è divenuta sede di ricerca clinico-applicata di farmaci contraccettivi e di sperimentazione clinica di farmaci di terza fase. Presso la clinica è attiva dal 2015 la biobanca di gameti e tessuti riproduttivi inserita in una piattaforma informatica che ha permesso, per la prima volta in Italia, di mettere in rete i dati relativi al materiale raccolto e di interfacciarsi con le altre banche di tessuti presenti in Europa. Nella struttura, in cui ogni anno nascono 1.300 bambini, sono operative anche due sedi formative della Scuola di specializzazione in Cardiologia e in Pediatria dell’Università di Palermo. L’azienda occupa 98 dipendenti.
GIUSEPPE COSTA – 1956 – Genova ‘ Servizi / Ricreativi, culturali, didattici: E’ amministratore delegato di Costa Edutainment Spa, da lui fondata e oggi leader in Italia nella gestione di parchi a tema e di strutture pubbliche e private dedicate ad attività ricreative, culturali, didattiche, di studio e di ricerca scientifica. Il Gruppo comprende 12 strutture a livello nazionale e internazionale con oltre 13 milioni di visitatori l’anno. Dal 2014 è amministratore delegato dell’Italian Entertainment Network, attivo nell’organizzazione di grandi eventi di livello mondiale quali l’inaugurazione dell’Expo a Milano, le Olimpiadi di Rio de Janeiro e la finale UEFA Champions League. Costa Edutainment impiega circa 500 addetti.