Governo: Bernini, Fi lo incalzerà, noi risorsa Repubblica

Roma, 3 giu. (AdnKronos) – ‘Forza Italia è per l’abbattimento della pressione fiscale, per liberare le forze delle imprese e delle famiglie, per rilanciare l’economia, avviare un grande programma di investimenti infrastrutturali, sostenere le fasce deboli e i pensionati, dare opportunità ai giovani secondo il merito. Ma non siamo per il ritorno all’assistenzialismo a pioggia che non è mai servito a risollevare nessuno, tanto meno il Mezzogiorno, ma soltanto a perpetuare cattive abitudini. Di questo ci occuperemo in Parlamento incalzando il nuovo governo perché il tempo della propaganda e degli spot è finito”. Lo ha detto Anna Maria Bernini, capogruppo al Senato, parlando a Brescia agli Stati Generali di Forza Italia.
‘Non abbiamo avuto paura di andare all’opposizione – ha aggiunto Bernini -al fianco del nostro presidente Berlusconi abbiamo fatto più di una traversata del deserto, né di tornare al voto. E siamo stati noi alla fine a consentire la formazione di un governo, per quanto non da noi condiviso. Noi siamo risorse della Repubblica, siamo una garanzia di continuità, efficienza e credibilità al servizio dei cittadini. Le nostre idee sono quelle giuste e il tempo lo ha dimostrato. In questi giorni, che ci separano dalla tornata elettorale amministrativa del 10 Giugno, abbiamo verificato e apprezzato la vivacità di Forza Italia e del centrodestra unito nelle città e nei territori. Un’unità non di facciata ma sentita dagli elettori che ci chiedono di restare insieme con le forze della coalizione. E siamo certi che domenica prossima -ha concluso la capogruppo di Forza Italia – sarà un’altra giornata vittoriosa che ci consentirà di conquistare o riconquistare le amministrazioni civiche di molte città strappandole al cattivo governo della Sinistra”.