F1, Marchionne interviene sul caso Raikkonen: “abbiamo fatto delle verifiche, Kimi non è coinvolto”

Sergio Marchionne è intervenuto sul caso Raikkonen, sottolineando come il pilota sia estraneo ai fatti

La Ferrari prima e Sergio Marchionne poi, sono tutti dalla parte di Kimi Raikkonen nel sexy gate che ha coinvolto il pilota finlandese. Accusato di molestie sessuali da una donna canadese, il driver di Espoo ha ricevuto nella giornata di ieri anche l’appoggio del presidente del Cavallino che, a margine del Capital Markets Day di FCA, ha espresso il proprio punto di vista sulla vicenda. “La Ferrari ha già detto tutto ciò che doveva in un comunicato. Il rinnovo? Le due cose sono completamente scollegate. In ogni caso abbiamo fatto delle verifiche interne e sappiamo che Kimi non è coinvolto. Lo appoggiamo e siamo pronti a difenderlo“.

LEGGI ANCHE: