Canottaggio

Cecilia Panato vince il prestigioso trofeo di Coppa Del Mondo nel C1 femminile per questo 2018, grazie al doppio oro conquistato lo scorso weekend a Banja Luka

L’ultimo atto di Coppa del Mondo, nelle acque slovene di Celje, si conclude ancora una volta con una soddisfazione azzurra. Cecilia Panato vince il prestigioso trofeo di Coppa Del Mondo nel C1 femminile per questo 2018, grazie al doppio oro conquistato lo scorso weekend a Banja Luka (I e II tappa) e alle ulteriori due medaglie, rispettivamente una d’oro nella classica e una di bronzo nella sprint, messe al collo questo fine settimana nella III e IV prova di Celje. Un doppio successo che, dopo la vittoria del mondiale, la conferma a soli sedici anni la migliore pagatrice al mondo di specialità. L’italiana è prima del ranking con 193 punti, davanti alla Repubblica Ceca di Anezka Paloudova (185) e alla slovacca Katrina Kopunva (161).

Una canoa in rosa che porta all’Italia anche il terzo posto di Mathilde Rosa nel ranking del K1 femminile (159), terza subito dietro alla svizzera Melanie Mathys (181) e alla ceca Anezka Paloudova (166). Trasferta, quella di Celje, che ha regalato un ulteriore oro a Cecilia Panato nella prova classica del C1 andata in scena venerdì pomeriggio. La pagaiatrice di Pescantina è stata abile a segnare il crono di 15:42.14, a +12.48 dalla Paloudova, argento in 15:54.62. Un po’ meno fortunata la prova sprint di sabato sera, dove invece è stata la ceca Paloudova a prendersi la meritata rivincita vincendo in 42.51; prova dove Cecilia si è dovuta accontentare del bronzo in 42.81, a 11 centesimi dall’argento andato alla ceca Satkova (42.70). (ADNKRONOS)