Auto: gruppo Bonaldi entra nella galassia Volkswagen

Milano, 1 giu. (AdnKronos) – Si è conclusa l’intesa, che sarà perfezionata a luglio 2018, tra il gruppo Bonaldi e Porsche Holding, emanazione diretta di Volkswagen, per l’acquisizione, attraverso la controllata Eurocar Italia, dell’intero pacchetto azionario di Bonaldi Motori, Bonaldi Tech e delle società immobiliari del gruppo. L’operazione tra Bonaldi e Porsche Holding porta l’azienda bergamasca, storica concessionaria Volkswagen – con sedi a Bergamo, Treviglio, Lecco, Sondrio e Milano – direttamente all’interno della galassia Volkswagen.
L’intesa, che sarà perfezionata dopo le verifiche di legge e il parere positivo dell’Antitrust, prevede la continuità di tutte le risorse umane, delle sedi e di tutti i brand del gruppo Bonaldi. “Abbiamo fatto una scelta strategica, per garantire crescita e sviluppo alla nostra azienda. La Bonaldi è un’attività storica, un successo che dura da quasi 60 anni, con oltre 300 dipendenti, 11.500 vetture vendute nel 2017 e un fatturato consolidato di 300 milioni di euro”, spiegano Simona Bonaldi e Gianemilio Brusa, amministratori delegati del gruppo Bonaldi.
“Il mercato dell’automobile è in profonda trasformazione: la tecnologia e l’innovazione, i cambiamenti economici e sociali, stanno portando a nuove abitudini e diverse esigenze di mobilità. Le case automobilistiche stanno riorganizzando radicalmente i modelli produttivi, di vendita e servizio al cliente. Il gruppo Volkswagen è sempre stato un punto di riferimento e una garanzia per Bonaldi”, aggiungono.