Rugby – Italia Emergenti: le parole di Presutti alla vigilia dell’esordio alla Nations Cup

L’Italia Emergenti pronta per la Rugby Nations Cup: le sensazioni del responsabile tecnico azzurro Presutti 

Mancano due giorni all’esordio della Nazionale Italiana Emergenti alla Nations Cup. Gli Azzurri, che hanno svolto i primi allenamenti in Uruguay, giocheranno la prima partita del torneo contro l’Argentina XV sabato 2 giugno alle 12.30 locali (17.30 in Italia).

Pasquale Presutti, responsabile tecnico della Nazionale Emergenti, ha fatto il punto della situazione partendo dalla rosa dell’Italia, rappresentata da giocatori che provengono per la maggior parte dal Campionato Italiano di Eccellenza: “Il massimo campionato italiano ha una posizione centrale importantissima per tutto il movimento. Per i giovani atleti che iniziano a muovere i primi passi al di fuori dei settori giovanili è uno step importante per la crescita dei rugbisti italiani”.

“Lo scorso anno – continua il tecnico che quest’anno ha guidato I Medicei in Eccellenza –  hanno fatto parte della Nazionale Emergenti giocatori come Minozzi, Giammarioli e Negri che adesso fanno parte della Nazionale Maggiore, sintomo che il lavoro svolto qui è di assoluto livello. Ci auguriamo che nel prossimo futuro altri giocatori possano entrare a far parte del giro Azzurro”.

“Oltre a cercare di ottenere risultati positivi – conclude Presutti – in questa Nations Cup vogliamo dimostrare di essere all’altezza di squadre come l’Argentina XV che schiera giocatori che hanno una esperienza internazionale importante. Abbiamo fatto un buon lavoro e c’è tanto entusiasmo: ci sono le basi per disputare un buon torneo”.

L’Italia mercoledì 6 giugno alle 15 locali (20 in Italia) affronterà  i padroni di casa, gli uruguaiani detentori del Trofeo 2017. Terza ed ultima partita domenica 10 giugno alle 12.30 (17.30 in Italia) contro la selezione delle Fiji Warriors.

Nella giornata di domani verrà ufficializzata la formazione per il primo turno della Nations Cup.