Ricerca: assessore Marcato, su Dtt battersi per Porto Marghera e il Veneto (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – ‘Altrettanto si può dire per i marginamenti per le acque contaminate ‘ precisa l’assessore ‘ che ci sono e su cui la Regione per la parte di sua competenza ha investito 58 milioni di euro. Come non ha elementi di sostegno dire che a Porto Marghera c’è carenza di infrastrutture: qui si trova il porto, arriva al suo interno la ferrovia, c’è la centrale ENEL, l’accessibilità alle autostrade, la vicinanza con le strutture sanitarie. Solo un cieco non vede che è una scusa accampare simili argomenti per Porto Marghera”.
‘A tutto questo ‘ afferma l’assessore – va aggiunto che la Regione di suo era pronta a mettere 40 milioni di cofinanziamento a fronte dei 25 milioni richiesti. L’impegno della Regione per Porto Marghera quindi c’è. La nota dolente semmai è che non siamo noi i protagonisti in queste vicende ma solo i comprimari. I progetti devono essere realizzati dai privati ed essere approvati dal Ministero dell’Ambiente con tutti i ritardi che questo comporta. E’ per questo che stiamo chiedendo di avere maggiore autonomia e le competenze per poter accelerare questi processi”.
‘Mi auguro per l’immediato futuro ‘ conclude l’assessore ‘ che ci sia da parte di tutti più voglia di fare sistema per cogliere le opportunità di sviluppo, attirando investitori, e meno voglia di inutili speculazioni di parte”.