Philip Plein, lo stilista che ‘monopolizza’ il look dei calciatori svela i suoi segreti: “il lusso è la mia cifra”

Philip Plein parla di come è riuscito a rendere il suo marchio un brand ambito da molti calciatori: lo stilista veste personaggi come Ronaldo e David Beckham

Lo stilista Philip Plein svela i segreti del suo stile, che tanto piace ai calciatori, in un’intervista. Il designer di moda tedesco è diventato una vera e propria costante negli outfit casual degli sportivi, che ricercano il suo stile fatto di eccessi e lusso. Alla rivista ‘Chi’, Philip Plein ha spiegato com’è nata l’idea della creazione del suo marchio e com’è riuscito a fare suoi clienti come Cristiano Ronaldo, David Beckham e Mauro Icardi. “Ho costruito tutto da solo, – spiega lo stilista – non ho avuto nulla gratis. Ma posso dire di essere felice. Il lusso è la mia cifra, ma ora è anche il momento di pensare alla famiglia. Il giro d’affari? Parliamo di 250 milioni di euro. La mia azienda non ha debiti, non lavoriamo con nessuna banca. Tutti i beni che ho sono miei, tutte le case mie. Tutto quello che ho creato mi permette di essere libero, indipendente e per nulla preoccupato. I miei look da uomo sono “esagerati”? Quando ho iniziato a pensare ad un uomo sexy non era contemplato. Poco dopo però è arrivato Beckham, adesso c’è Ronaldo… Penso che oggi gli uomini siano molto più open mind!”.