Nadal, niente paura! Subito una chance di ritornare n°1: ecco cosa deve fare Rafa per scavalcare Federer

Dopo aver perso ai quarti di finale del Mutua Madrid Open, Rafa Nadal è stato scavalcato da Roger Federer al n°1 del ranking ATP: a Roma lo spagnolo può effettuare il controsorpasso

Nel tardo pomeriggio di ieri, un match che, visto l’esito di Montecarlo, sembrava una semplice formalità si è trasformato in una sconfitta davvero scottante. Rafa Nadal è stato battuto in due set da Dominic Thiem che ha vendicato il ko nel Principato, bissando il successo ottenuto l’anno scorso sullo spagnolo a Roma. Nadal era a 50 set vinti consecutivamente sulla terra rossa, l’ultimo lo aveva perso contro Thiem proprio nella Capitale la scorsa stagione. La sconfitta di ieri ha privato Nadal della vetta del ranking (difendendo il titolo lo spagnolo ha perso 820 punti), permettendo a Federer un facile sorpasso, pur essendo a riposo per tutta la stagione sul rosso. Nadal però ha subito la chance per effettuare il ‘controsorpasso’. Il campione di Manacor dovrà vincere gli Internazionali d’Italia, torneo nel quale l’anno scorso, come detto, è stato battuto ai quarti di finale da Dominic Thiem. Nella parte di tabellone dello spagnolo ci sarà proprio l’austriaco. Rafa andrà a caccia dell’ottavo titolo a Roma, torneo nel quale non supera i quarti dal 2014: questa volta con una motivazione in più.