MotoGp – Cambia il regolamento, dal Mugello importanti novità alla partenza

Cambia il regolamento: dal Mugello importantissime novità! Ecco cosa rischiano i piloti alla partenza

Domani inizia ufficialmente la settimana del Mugello: i piloti incontreranno infatti la stampa per raccontare con quali sensazioni arrivano ala gara italiana per poi accendere finalmente i motori venerdì mattina per le prime sessioni di prove libere del Gp d’Italia. In attesa di vedere i piloti sfrecciare sul circuito italiano, arrivano importanti novità dai piani alti della MotoGp. Dopo quanto accaduto in Argentina con Marc Marquez alla partenza, la Grand Prix Commisson ha deciso di approvare la proposta per cambiare la procedura di partenza.

/ AFP PHOTO / JEAN-FRANCOIS MONIER

Cambiano dunque il regolamento e le sanzioni. Ride through con partenza dalla regolare posizione per i piloti che tornano ai box per cambiare le gomme prima il giro di riscaldamento, mentre non riceverà alcun tipo di penalità nel caso in cui dovrà cambiare moto per problemi tecnici. Partenza dalla pitlane e ride through per i piloti che rientrano ai box dopo il giro di riscaldamento, mentre non verrà comminata alcuna penalità nel caso in cui a costringere il pilota a rientrare ai box saranno dei problemi tecnici alla moto.

Se, come accaduto a Termas de Rio Hondo, saranno più di 10 piloti a tornare in pitlate, sarà esposta la bandiera rossa e si seguirà una nuova procedura di partenza. Nessuna penalità invece per chi cambia moto dopo il giro di allineamento.