Mercato NBA, Chris Paul corteggia LeBron James: la pazza idea di Houston per un “Superteam” clamoroso!

Chris Paul le sta provando tutte per convincere LeBron James ad approdare a Houston nel corso della free agency estiva che sarà ricca di colpi di scena

Chris Paul corteggia LeBron James! E’ questa la notizia che sta sconvolgendo il mercato NBA, nonostante la stagione non sia ancora finita. Quest’oggi avranno inizio le Finals tra Golden State e Cleveland, ma già impazzano le notizie di mercato in vista della prossima annata. Una in particolare sta facendo impazzire i tifosi di Houston. Sembra infatti, secondo Marc Stein del New York Times, che Chris Paul sia attivissimo in pressing su LeBron per convincerlo a firmare con i Rockets durante la ‘caldissima’ free agency estiva. Un’operazione non certo semplice. Innanzi tutto, convincere James ad approdare a Houston è già di per sè un’ipotesi complessa. Lo è ancor di più andando a dare un’occhiata al salary cap della franchigia guidata da coach D’Antoni, quantomai intasato. Sì perchè anche Paul, Ariza e Capela dovranno rinnovare il proprio sodalizio con Houston e, dati i 75 milioni di dollari già garantiti, aggiungere anche LeBron sarebbe un’ardua impresa. Di certo, nel caso in cui Paul strappasse un sì da James, Houston farebbe di tutto per far largo al King. Si potrebbero instaurare trade di un certo calibro per liberare spazio salariale, magari privandosi qualche scelta, di tasselli importanti come Gordon e lasciando andar via uomini come Ariza e Mbah a Moute. Insomma, una soluzione Houston la troverebbe eccome, per far spazio a LeBron.