Costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo, Payet è scoppiato in lacrime ricevendo la comprensione di Antoine Griezmann, suo compagno di Nazionale

Un infortunio che lo esclude dalla finale di Europa League, un guaio muscolare che obbliga Payet a lasciare il campo nel corso del primo tempo del match tra Marsiglia e Atletico Madrid. Un colpo durissimo da mandare giù per il fantasista francese, che scoppia in lacrime al momento di abbandonare il terreno di gioco per tornare in panchina. Proprio in quel momento, Antoine Griezmann gli si avvicina per consolarlo, regalandogli un bacio che sulla guancia che commuove. Avversari ma amici, nonché compagni di Nazionale, per un minuto la rivalità ha dovuto aspettare. Chapeau Antoine!