Lavoro: Rosato, dato Istat migliore di sempre ma c’è ancora da fare

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – “88 giorni dalle elezioni e Lega e 5 Stelle stanno ancora litigando sul governo. Non senza conseguenze: solo nell’ultima asta dei titoli di stato, abbiamo speso 144 milioni di euro all’anno in più di interessi. Nel frattempo il Paese non resta fermo. La quotidianità dei cittadini va avanti tra successi e difficoltà”. Lo scrive su Facebook il vicepresidente Pd della Camera, Ettore Rosato.
“23 milioni e 200 mila occupati ad aprile è il miglior risultato di sempre certificato da Istat. Una buona notizia per migliaia di famiglie a cui è cambiata la vita: qualcuno che prima era senza lavoro oggi l’ha trovato. Può costruirsi un futuro, avere qualche certezza. Ma nei dati Istat di oggi viene descritta anche la difficoltà di chi questa ricerca non l’ha terminata: sono quasi 3 milioni di persone, l’11,2% (uno dei dati più bassi dal 2013)”.
“Dobbiamo lavorare per loro. Le riforme e gli investimenti sono la strada giusta per rilanciare l’Italia. Bisogna che questo Parlamento inizi ad occuparsene. Il Partito Democratico c’è: salario minimo, raddoppio delle risorse per il REI, riduzione cuneo fiscale per i contratti a tempo indeterminato”, conclude.