Infortuni: in Veneto piano strategico per la sicurezza sul lavoro (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – ‘La prevenzione del rischio ‘ ha ribadito l’assessore ‘ è quindi il cardine del nuovo piano strategico: intensificare, ma soprattutto riqualificare vigilanza e controlli sui luoghi di lavoro, significa accompagnare aziende e lavoratori a verificare preventivamente la correttezza delle procedure e delle attrezzature adottate per evitare che ci siano situazioni e comportamenti di sottovalutazione del rischio. Già entro giugno ‘ ha annunciato – è prevista l’approvazione del piano formativo triennale per gli operatori degli Spisal, promosso dalla Regione in collaborazione con la Fondazione Scuola di Sanità Pubblica, per migliorare, diversificare e affinare la metodologia di intervento degli ‘specialisti’ della sicurezza sui luoghi di lavoro”.
La bozza di piano strategico all’esame del tavolo regionale indica otto macroobiettivi da perseguire in Veneto: l’incremento delle risorse umane negli Spisal, l’intensificazione dei controlli; l’aumento dell’omogeneità, della qualità e dell’efficacia della funzione di vigilanza; l’ottimizzazione delle risorse finanziarie; una formazione più efficace; semplificazione nelle procedure per le aziende e per gli enti preposti; più collaborazione; e una migliore comunicazione.
‘Ogni obiettivo sarà declinato in azioni specifiche, a breve, medio e lungo periodo ‘ fa sapere l’assessore ‘ in modo da consolidare e migliorare l’attività esistente e introdurre, là dove possibile, ‘buone pratiche’ per ridurre il rischio di infortuni e malattie professionali. Tra le prime indicazioni raccolte, ci sono l’individuazione condivisa di metodi efficaci per il controllo del rispetto della normativa e per la formazione e l’avvio della trasmissione telematica delle notifiche per l’apertura di nuovi cantieri”.La bozza di piano strategico ritorna ora all’esame di tutti i componenti del tavolo regionale, per ulteriori valutazioni e affinamenti, in vista del prossimo incontro previsto entro la prima metà di giugno.