Governo: Pd Veneto, rilanciare il processo di integrazione europea (2)

(AdnKronos) – (Adnkronos) – Secondo il Pd Veneto quindi “L’attacco alle istituzioni repubblicane impone una chiamata alla resistenza sociale e civica di chi crede nei valori democratici, indipendentemente dalle appartenenze e dalle etichette”.
“Non cederemo al ricatto progressivo in essere: le istituzioni e gli elettori vanno rispettati sempre ed è inaccettabile che amministratori locali facciano saltare consigli comunali e simboli istituzionali per protesta contro il garante della Costituzione – ha ammonito il segretario regionale – Le ambiguità di Di Maio e, specialmente, di Salvini sul tema Europa/euro stanno svuotando le tasche degli italiani che le pagheranno di tasca propria nei propri mutui e nei propri finanziamenti aziendali: bisogna dire la verità ai cittadini”.
Quindi “Solidarietà al Presidente Sergio Mattarella per gli indegni attacchi alla sua persona fisica che si estrinsecano in minacce e insulti oltre ogni limite di decenza e legalità è stata espressa da tutti i presenti”. Per questo il Pd Veneto aderisce alla manifestazione nazionale di venerdì 1 giugno 2018 ‘Per la democrazia, per la Costituzione, per il futuro degli italiani: Viva l’Italia!” che si terrà a Roma e parteciperà attivamente alla mobilitazione ‘l’Italia Chiamò” in programma a Milano sempre venerdì. Mobilitazioni locali sono incoraggiate e sostenute dal Pd Veneto.