Governo: Mattarella e Cottarelli non forzano, tempo per esecutivo politico/Adnkronos (2)

(AdnKronos) – Nel frattempo Cottarelli ha comunque messo a punto la lista dei ministri per quell’esecutivo di garanzia che dovrebbe portare il Paese alle elezioni, se dovesse fallire anche l’ultimo tentativo di intesa tra M5S e Lega, meglio se all’inizio del prossimo anno dopo l’approvazione della legge di bilancio oppure tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno.
Con il passare delle ore sembra infatti sfumare l’ipotesi di un voto il 29 luglio, considerando che domani dovrebbe essere l’ultimo giorno utile per uno scioglimento delle Camere per aprire le urne entro i successivi e necessari 60 giorni.
Domani quindi il presidente incaricato potrebbe salire al Quirinale per rimettere l’incarico, nel caso andassero a buon fine i tentativi per far rinascere quell’esecutivo politico che domenica scorsa sembrava morto e sepolto, oppure per l’eventuale scioglimento della riserva.