Governo: Gros-Pietro, spread? Serve situazione politica stabile

Milano, 30 mag. (AdnKronos) – “Lo spread è l’effetto di movimenti che si verificano sui mercati. Sale perché ci sono degli investitori che avevano investito in titoli italiani e che li stanno vendendo. E fanno male perché sono titoli che rendono di più”. Dopodiché “li ricompreranno quando non avranno più motivi di ritenere che non verranno rimborsati. Ed è per questo che abbiamo bisogno di una situazione politica stabile”. Così il presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro, a margine della presentazione della nona edizione del censimento ‘I luoghi del cuore-Fai’, che si è tenuta stamattina a Milano.
Per il numero uno di Ca’ de Sass, “l’incertezza non fa bene” al Paese perché “è una situazione non gradita agli investitori” e quindi frena gli investimenti: “Noi -dice- sappiamo che gli investimenti sono il principale motore della crescita; quindi se vogliamo dare un lavoro ai giovani dobbiamo far ripartire gli investimenti”. Questa, conclude, è una situazione “strettamente collegata alle aspettative”.