Governo: Altomonte, esecutivo politico o Italia preda speculazione (2)

(AdnKronos) – Sulle impennate dello spread di ieri, Altomonte parla di “attacco speculativo che stupisce” perché “avviene in una situazione particolare di mercati molto poco liquidi, dunque non sono i volumi del 2011” e perché “avviene in un momento in cui l’Italia è relativamente scoperta sul fronte degli strumenti di sicurezza creati dopo la crisi”.
Di certo, e lo dimostra anche quanto è accaduto in questi giorni, “uscire dall’euro non è un’opzione sul tavolo, neanche in modo surrettizio, vuol dire non essere più blindati, non avere una rete di protezione sul fronte finanziario, della difesa, sicurezza, circolazione di persone, beni e servizi. Vorrebbe dire ‘scivolare’ verso Tunisi” conclude.