giuseppe martinelli

Il DS dell’Astana, Beppe Martinelli, ha rimproverato Miguel Angel Lopez per l’errore realizzato negli ultimi chilometri della quinta tappa del Giro d’Italia

Miguel Angel Lopez, a 6 chilometri dal traguardo della quinta tappa del Giro d’Italia, ha sbagliato una curva ed è finito sull’erba. Questo errore è costato molto caro al corridore dell’Astana: ben 43 secondi di svantaggio e adesso il ritardo da Rohan Dennis della BMC in classifica generale è di 1’57”. Una brutta botta per il colombiano che adesso dovrà necessariamente recuperare lo svantaggio prima che sia troppo tardi. Il direttore sportivo dell’Astana, Giuseppe Martinelli, alla ‘rosea’ ha spiegato cosa è successo al giovane corridore: “il ragazzo deve ancora imparare tanto. Lui era a ruota della squadra, deve imparare a credere di più nel team, che cerca di portarlo dove non si rischia. Certo, se sei a ruota dei tuoi compagni e finisci in un campo, significa che devi ancora apprendere cose fondamentali come lottare e stare davanti tutto il giorno. È la prima corsa a tappe che fa da leader di una squadra importante. Perciò dicevo di non dargli stress, forse sente molto la responsabilità”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE