Giro d’Italia – Dennis promette battaglia sull’Etna e avvisa i suoi avversari: “la conosco bene”

rohan dennis Fabio Ferrari/LaPresse

Rohan Dennis della BMC darà battaglia sull’Etna: l’attuale maglia rosa del Giro d’Italia ha intenzione di rimanere il leader della corsa

Rohan Dennis

Massimo Paolone/LaPresse

Enrico Battaglin della LottoNL Jumbo ha ottenuto la vittoria nella quinta tappa del Giro d’Italia a Santa Ninfa dopo aver perso il duello con Tim Wellens a Caltagirone. L’italiano ha battuto Giovanni Visconti della Bahrain-Merida, che correva nella sua Sicilia, ed ha arricchito il suo palmares al Giro d’Italia con il terzo successo di tappa dopo aver vinto la quarta tappa nel 2013 e la quinta nel 2014. Questo è il suo primo successo da quando è entrato a far parte di una squadra olandese nel 2016. È anche la terza vittoria italiana di tappa su cinque quest’anno. Rohan Dennis della BMC ha conservato la Maglia Rosa per il quarto giorno consecutivo alla vigilia del primo arrivo in salita del Giro sull’Etna.

rohan dennis

Massimo Paolone/LaPresse

Il corridore della squadra americana ha conquistato la 27ª maglia rosa per l’Australia. Il conteggio di maglie da leader nei Grandi Giri per il paese tocca quota 70: 27 al Giro, 34 al Tour e 9 alla Vuelta. Il primo australiano a vestire la maglia di leader in un Grande Giro fu Phil Anderson a Saint-Lary Soulan nel 1981. L’attuale leader della classifica ha analizzato la sua prestazione realizzata nella quinta tappa della corsa in rosa: “la tappa è stata abbastanza calma. Ero rilassato. Mi sentivo bene sull’ultima salitella. Se si fosse fatto il buco avrei potuto colmare il divario. Ho acquisito sicurezza. Conosco l’Etna. Ho fatto ogni salita in allenamento. Il lato da cui saliamo è il più difficile all’inizio, poi diventa più semplice. Spero di conservare la Maglia Rosa.”

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery