AFP/LaPresse

Daniel Ricciardo ha parlato di quanto accaduto a Baku, soffermandosi poi sul prossimo Gran Premio di Spagna in cui l’obiettivo sarà la vittoria

Azerbaijan Grand Prix
Photo4/LaPresse

Daniel Ricciardo si è messo alle spalle l’incidente avvenuto a Baku con Max Verstappen, il pilota australiano ha analizzato quanto avvenuto in pista concentrandosi adesso sul Gp di Spagna, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1. Il driver di Perth, insieme al compagno di squadra, in settimana ha fatto visita agli uomini della squadra a Milton Keynes per chiedere scusa per il patatrac compiuto in Azerbaijan, chiudendo così definitivamente la questione. Per quanto riguarda invece l’appuntamento del Montmelò, Ricciardo ha sottolineato come l’obiettivo sia quello di vincere: “non era un buon momento per parlare con Max subito dopo l’incidente, ma dopo un po’ ho rivisto tutto e mi son fatto la mia idea. Non ci saranno ordini di scuderia ad inizio gara, ma se ci troveremo vicini la squadra potrebbe intervenire. Il mio obiettivo qui in Spagna l’obiettivo è uno, cioè quello di vincere“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE