Energia: EY, in futuro auto generazione costo inferiore a trasmissione

Roma, 30 mag. (AdnKronos) – “Il settore dell’Energia, benché sia sempre stato guidato da un’elevata presenza della tecnologia, oggi sta sperimentando un’accelerazione estremamente marcata. L’innovazione tecnologica sta cambiano radicalmente il modo in cui l’energia viene generata, scambiata e consumata: EY stima che entro il 2045 potrebbe verificarsi uno scenario in cui l’auto generazione e consumo di energia possa avere un costo inferiore a quello di trasmissione”. Ad affermarlo è Donato Iacovone, l’ad di EY in Italia e Managing Partner dell’area Mediterranea intervenendo alla prima edizione dell’EY Energy Forum che si è aperto oggi a Rapallo. Un’edizione durante i quali i temi al centro sono libero mercato e sfida della customer centricity, ruolo dei fondi nell’evoluzione del settore, infrastrutture, innovazione, energie rinnovabili, nuovi ruoli e nuove competenze nell’era digitale, cybersecurity.
Il digitale, continua Iacovone, “allo stesso tempo può creare potenzialità enormi per i player del settore a patto di adeguare l’offerta alle mutate caratteristiche della domanda, valutando nuovi modelli di consumo e possibili convergenze con nuovi business. Ad esempio, quello della mobilità sostenibile, che si prevede in forte espansione con un aumento del 40% dei veicoli elettrici immatricolati dal 2018 in poi”.