Cagliari, ufficiale il divorzio con Diego Lopez: Maran in pole come suo sostituto

Ufficializzato il divorzio con Diego Lopez, il Cagliari si lancia adesso all’assalto di Rolando Maran per consegnargli la panchina rossoblu

Il Cagliari divorzia da Diego Lopez. Il club sardo ha ufficializzato in un comunicato la fine del rapporto con il tecnico uruguaiano, al quale non è bastato raggiungere l’obiettivo salvezza per essere confermato.

Il Cagliari Calcio saluta l’allenatore Diego Lopez e lo ringrazia con affetto per il lavoro svolto in questi mesi. Con dedizione e professionalità, trasmettendo alla squadra il suo forte attaccamento ai colori rossoblù, Lopez ha saputo infondere al gruppo fiducia nei propri mezzi, la voglia di non arrendersi, contribuendo a condurre il Cagliari alla conquista della permanenza nella massima serie“, si legge nella nota del Cagliari, in cui viene precisato che il rapporto con Lopez “si concluderà il 30 giugno 2018. Il Cagliari Calcio rivolge un grande abbraccio al mister, con l’augurio che la continuazione della sua carriera possa riservargli le migliori soddisfazioni“, conclude il club sardo. Secondo le indiscrezioni circolate nelle ultime ore, in pole per sostituirlo in panchina nella prossima stagione ci sarebbe Rolando Maran, ex allenatore del Chievo.