Atletica – Un lampo sulla pista di Palmanova: Jacobs vola nei 100 metri

SportFair

Marcell Jacobs vola nei 100 metri in 10.15 a Palmanova

Un lampo sulla pista di Palmanova (Udine). L’azzurro Marcell Jacobs vola nei 100 metri in 10.15 (+1.0) con un netto progresso personale. Otto centesimi in meno rispetto al 10.23 del 2016 a Savona per il 23enne delle Fiamme Oro, che diventa il sesto italiano di sempre sulla distanza. In questa stagione ha scelto di mettersi alla prova nello sprint e il debutto del 25 aprile era stato promettente con 10.33 controvento (-1.3) a Udine. Adesso il risultato che vale anche lo standard di iscrizione per gli Europei di Berlino (6-12 agosto), fissato a 10.20. Nato a El Paso (USA) da papà texano e mamma italiana, cresciuto a Desenzano del Garda (Brescia), si allena a Gorizia con il tecnico Paolo Camossi, iridato indoor del triplo nel 2001. Finora, nonostante le doti rivelate da velocista, Jacobs si era messo in luce soprattutto come saltatore in lungo: nel 2016 ha realizzato la migliore misura alltime per un italiano con 8,48, anche se con vento oltre la norma, mentre il suo 2017 è stato condizionato da problemi fisici. Il crono di questo pomeriggio eguaglia quello di Filippo Tortu, 10.15 nella scorsa stagione, in una lista nazionale alltime guidata da Pietro Mennea con 10.01.

“Sono felicissimo – le parole di Jacobs – perché sto bene e finalmente riesco a dimostrare quello che posso valere. Non vedevo l’ora. E comunque nella gara di oggi sono partito male, infatti nei primi dieci metri ho corso troppo seduto, con il baricentro basso. Poi sono riuscito a mettere in pratica una fase lanciata molto buona, ma in partenza ho perso sicuramente qualcosa e questo mi fa pensare che si può migliorare. Tornerò in gara nel prossimo weekend, ai Societari di Campi Bisenzio, dove potrei correre 100 e anche 200 metri”. Nell’alto di nuovo in azione Elena Vallortigara che supera 1,90 al secondo tentativo. La sfida del disco vede il successo di Giovanni Faloci (Fiamme Gialle) con 59,47 per battere il tricolore assoluto Hannes Kirchler(Carabinieri) che all’esordio stagionale lancia 59,00.