Ansia Buffon, in arrivo la sentenza dell’Uefa dopo i fatti di Madrid: a rischio il suo trasferimento al Psg

Nella giornata di oggi dovrebbe arrivare la sentenza dell’Uefa nei confronti di Buffon, nei confronti del quale sono stati aperti due procedimenti dopo il rosso di Madrid

E’ arrivato il giorno tanto atteso, Gigi Buffon conoscerà oggi la sentenza relativa ai due procedimenti aperti dall’Uefa nei suoi confronti dopo Real Madrid-Juventus, gara di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Nel finale del match con i blancos, il portiere bianconero era stato espulso per proteste, dopo che l’arbitro Oliver aveva assegnato un calcio di rigore per fallo di Benatia su Vazquez.

Buffon e Benatia
AFP/LaPresse

La commissione disciplinare del massimo organismo europeo prenderà oggi la propria decisione, che dipenderà da cosa l’arbitro inglese abbia scritto nel referto. Buffon dovrà scontare un turno per il rosso, ma la squalifica potrebbe essere più lunga nel caso in cui venga confermata l’accusa di condotta offensiva, che potrebbe costargli una squalifica a tempo. Una mazzata che rischierebbe di far saltare l’accordo con il Paris Saint-Germain, messo in standby al momento in attesa di capire quante partite dovrà saltare. Un lungo stop obbligherebbe i francesi a compiere un passo indietro, ma l’entourage del giocatore si augura che l’Uefa non usi la mano pesante e tenga conto della carriera senza macchie del portiere italiano.