Accenture: in prossimi 3 anni 200 mln dollari in piani Responsabilità sociale

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Nei prossimi 3 anni Accenture investirà 200 milioni di dollari in programmi di Responsabilità Sociale focalizzati su istruzione e formazione per agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro delle fasce più deboli della popolazione. Lo rende noto Accenture, che oggi ha pubblicato il Corporate Citizenship Report 2017, che illustra i risultati raggiunti dai programmi di Responsabilità Sociale messi in campo dall’azienda con l’obiettivo di contribuire a migliorare il modo in cui il mondo vive e lavora.
“Nei prossimi 3 anni investiremo altri 200 milioni di dollari per finanziare iniziative di Responsabilità Sociale a livello globale. In un contesto socio – economico in cui le tecnologie stanno ridisegnando i mercati e il modo di vivere, un’azienda leader dell’innovazione come Accenture mette a servizio del sociale i propri valori distintivi”, commenta Fabio Benasso, Presidente e Amministratore Delegato di Accenture Italia. “è necessario che profit e non profit mettano a fattor comune le loro competenze, in un’ottica di continuo e sinergico scambio di esperienze per dare una risposta adeguata alla portata del cambiamento”.
Nel 2017 l’azienda ha raggiunto importanti risultati. Per quanto riguarda la formazione, il programma Skills to Succeed, creato per aiutare le fasce di popolazione svantaggiate ad accrescere capacità e potenziale inespresso allo scopo di trovare un impiego o avviare un’attività imprenditoriale, ha finora coinvolto 2,2 mln di persone. Per quanto riguarda l’ambiente, proseguendo la politica di riduzione del proprio impatto ambientale, Accenture lo scorso anno ha tagliato del 50% le emissioni di CO2 per dipendente. Nel 2017 le donne in Accenture hanno rappresentato il 41% della forza lavoro globale, in crescita rispetto al 39% del 2016 e in linea con l’obiettivo di raggiungere il totale bilanciamento di genere entro il 2025.