(AdnKronos) – (Adnkronos) – Il Centro Petra, servizio gratuito rivolto a donne che subiscono violenza maschile tra le mura domestiche, ha registrato nel 2017 ben 333 richieste d’aiuto, per 161 nuovi casi (rispetto ai 146 del 2016) e un totale di 1.325 colloqui effettuati (erano stati 1.200 nel 2016). Sempre lo scorso anno è stata data ospitalità temporanea nella casa rifugio a 13 donne e 9 bambini (rispetto alle 6 donne con 8 bambini del 2016); nel centro di Protezione della Giovane, invece, è stata garantita pronta accoglienza a 25 donne assieme a 21 minori (rispetto alle 13 donne con 12 minori del 2016).
Ben 35 gli uomini che hanno contattato nel corso del 2017 lo spazio di ascolto per uomini che agiscono violenza, dei quali 18 hanno deciso di farsi aiutare. Dal 2013, quando il servizio è stato attivato, alla fine dello scorso anno, sono state 163 le richieste di aiuto da parte di uomini e 74 i casi seguiti dallo sportello comunale.
Sull’homepage del sito web del Comune di Verona è evidenziato il numero verde da chiamare in caso di emergenza; cliccando sul banner è possibile accedere nell’anonimato a tutte le informazioni relative al servizio gratuito antiviolenz