Mark Padun

Mark Padun vince l’ultima tappa del Tour of the Alps dopo una grande azione. Thibaut Pinot conquista la classifica generale

Mark Padun ha vinto l’ultima tappa del Tour of the Alps dopo una grande azione nei chilometri finali. L’ucraino della Bahrain Merida, al suo primo anno da professionista, ha superato il trio composto da Pozzovivo, Lopez e Pinot ed ha trionfato sul traguardo di Innsbruck. Una bellissima tappa per il giovane corridore che sicuramente i manager della squadra araba terranno in considerazione in vista del Giro d’Italia. In seconda posizione George Bennett della Lotto NL Jumbo (anche oggi all’interno della top 5) che ha battuto Jan Hirt dell’Astana. Ottima quarta posizione per Giulio Ciccone della Bardiani CSF davanti a O’Connor ed a Pinot. La classifica generale è stata vinta da Thibaut Pinot della Groupama FDJ, spezzando l’egemonia del Team Sky che durava da anni. Per il francese si tratta del primo successo stagionale, dando un forte segnale ai corridori che hanno intenzione di competere per la maglia rosa del Giro d’Italia. Ai microfoni di RaiSport, il francese ha spiegato:

“una gara incredibile e anche oggi ci sono state battaglie incredibili. Sono contento di aver messo il mio nome nell’albo d’oro di questa prestigiosa tappa”.

Ordine d’arrivo della quarta tappa del Tour of the Alps

1 Mark Padun (Bahrain Merida) 4h16’05”;
2 George Bennett (LottoNL Jumbo) +5″;
3 Jan Hirt (Astana) +6″;
4 Giulio Ciccone (Bardiani CFS) +6″;
5 Ben O’Connor (Dimension Data) +6″;
6 Thibaut Pinot (Groupama FDJ) +9″;
7 Miguel Ángel López (Astana) +9″;
8 Chris Froome (Sky) +9″;
9 Domenico Pozzovivo (Bahrain Merida) +9″;
10 Kenny Ellisonde (Sky) +9″.

Classifica generale del Tour of the Alps

1 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ 14h12’29”
2 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain-Merida +15″;
3 Miguel Angel Lopez (Col) Astana +15″;
4 Christopher Froome (GBr) Team Sky +16″;
5 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates +1’00”;
6 Luis León Sánchez (Spa) Astana +1’19”;
7 George Bennett (NZl) LottoNL-Jumbo +1’33”;
8 Ben O’Connor (Aus) Dimension Data +1’35”;
9 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani CSF +1’42”;
10 Jan Hirt (Cze) Astana Pro Team +1’48”.