Miguel Angel Lopez

Ad un anno esatto dalla vittoria di Michele Scarponi, Miguel Angel Lopez conquista la seconda tappa del Tour of the Alps battendo in volata Thibaut Pinot e Ivan Sosa

Miguel Angel Lopez ha vinto la seconda tappa del Tour of the Alps. I corridori sono partiti da Lavarone e hanno concluso la frazione al traguardo di Alpe di Pampeago dopo aver percorso 145.5 chilometri. Il ciclista colombiano, nel giorno del ricordo dell’ultima vittoria di Michele Scarponi, ha tenuto testa a tutti i big. Prima Thibaut Pinot della Groupama FDJ, Chris Froome del Team Sky e poi Ivan Sosa dell’Androni Giocattoli Sidermec hanno provato più volte a staccare Miguel Angel Lopez senza però riuscirci. Fabio Aru è giunto al traguardo staccato dai migliori e molto affaticato. Ottima la prestazione di Domenico Pozzovivo che è riuscito a seguire la ruota di Chris Froome: un risultato molto importante in vista del Giro d’Italia. Per l’Astana questo è il secondo successo di fila dopo quello ottenuto da Pello Bilbao. Ivan Sosa dell’Androni Giocattoli è il nuovo leader del Tour of the Alps con 6 secondi di vantaggio su Thibaut Pinot della Groupama FDJ. Miguel Angel Lopez ai microfoni della Rai ha raccontato:

“prima devo ringraziare Dio per questa vittoria e la dedico a tutta la squadra. Abbiamo fatto un lavoro perfetto insieme a Villella, Hirt che sono arrivati in altura con grande bravura. Ho avuto una buona gamba per tutta la corsa. Michele è stato un fratello e lo è ancora. Scarpa sta sempre nel nostro cuore e nella squadra. È stato un campione, un super atleta”.

Ordine d’Arrivo della seconda tappa del Tour of the Alps

1 Miguel Angel Lopez (Col) Astana
2 Thibaut Pinot (Fra) Groupama FDJ
3 Ivan Sosa (Col) Androni Giocattoli Sidermec
4 Chris Froome (GBr) Team Sky +20″;
5 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain Merida
6 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani CSF
7 Jan Hirt (Cze) Astana
8 Ben O’Connor (Aus) Dimension Data
9 Ben Hermans (Bel) Israel Cycling Academy
10 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates

Classifica Generale dopo la seconda tappa del Tour of the Alps

1 SOSA (Androni Giocattoli Sidermec)
2 PINOT (Groupama FDJ) +6″;
3 LOPEZ (Astana) +6″;
4 FROOME (Team Sky) +16″;
5 POZZOVIVO (Bahrain Merida) +19″;
6 CICCONE (Bardiani Csf) +26″;
7 HIRT (Astana) +36″;
8 HERMANS (Israel Cycing) +43″;
9 ARU (UAE Emirates) +50″;
10 BILBAO (Astana) +1’17”;